logosport
tavoladisegno18

Sport for Inclusion Network ETS

info@sportforinclusion.org

Via Brera 7, Milano 

C.F. 97932400159

IBAN IT91 Q035 8901 6000 1057 0860 534 

 

Sport for Inclusion Network

powered by

logoorizzontale

Perché aderire a Sport for Inclusion Network ETS?

Aderire a Sport for Inclusion Network significa...

 

  • Far parte della prima rete tematica di fondazioni in Italia che promuove collettivamente l'insostituibile ruolo dello sport come strumento di inclusione sociale ed economica per tutte le persone, specie le più fragili

 

  • Trovare uno spazio organizzato di condivisione, confronto e crescita comune con altre organizzazioni che operano con principi e obiettivi simili ai propri

 

  • Identificare partner di fiducia per co-progettare iniziative sul territorio, aumentandone la portata e la capacità di attrazione di risorse

 

  • Amplificare la visibilità delle proprie iniziative, utilizzando il Network come cassa di risonanza 

 

  • Potenziare le proprie competenze attraverso i momenti di formazione erogati gratuitamente ai soci e ai loro partner 

 

  • Conoscere buone pratiche di sport per l'inclusione 

 

  • ... Partecipare attivamente alle attività e alla definizione delle priorità del Network, attraverso i tavoli di lavoro coordinati dai soci. Sport for Inclusion Network cresce grazie all'azione dei propri soci! 

Sei una fondazione interessata ad aderire al Network?

Sei un ente interessato a sviluppare partnership per la promozione dello sport inclusivo?

 

Scrivi a info@sportforinclusion.org

Le Fondazioni che hanno già aderito 

image-50

Fondazione Adecco per le pari opportunità
La Fondazione Adecco per le Pari Opportunità è una Fondazione privata nata nel 2001 con lo scopo di rendere più inclusivo il mondo del lavoro. In una visione di sistema, la Fondazione sviluppa progetti insieme a soggetti privati (imprese e realtà del mondo non profit) e soggetti pubblici (enti locali e istituzioni), a livello locale e nazionale, volti a sostenere le persone e le aziende nel creare le migliori condizioni d’incontro. L’obiettivo è quello di preparare le persone e le imprese alla piena inclusione, dando valore alla diversità all’interno del progetto di vita più generale dell’individuo e del progetto di sviluppo più ampio dell’azienda. I principi che guidano il lavoro della Fondazione sono: non discriminazione, pari opportunità, diritto al lavoro, inclusione sociale.

 

logo fondazione allianz um.jpeg

Fondazione Allianz Umana Mente.

Allianz UMANA MENTE è la Fondazione del Gruppo Allianz Italia nata nel 2001. La Fondazione investe nell’ambito socio-assistenziale finanziando progetti di enti non profit italiani e ideando proprie iniziative sociali. Dalla sua nascita, la Fondazione ha sostenuto su tutto il territorio nazionale oltre 66 mila persone con differenti situazioni di bisogno, stanziando oltre 38 milioni di euro in favore di 267 progetti. A livello internazionale, la Fondazione Allianz UMANA MENTE è il referente per l’Italia dell’Allianz Foundations’ Network che riunisce tutte le fondazioni del Gruppo Allianz nel mondo.

 

fondazione_ab

Fondazione Aquila per lo Sport Trentino

La Fondazione Aquila per lo Sport Trentino è nata nel 2014 e ha lo scopo di dare continuità al “Progetto Aquila Basket” e di consolidarlo, promuovendone lo sviluppo e la diffusione. La Fondazione, perseguendo finalità di solidarietà sociale, ispira e favorisce l'attività diretta di Aquila Basket quando questa si manifesta nei campi dell'interazione con il mondo scolastico-formativo, della collaborazione con associazioni, cooperativa, onlus e organizzazioni varie in ambito sociale e/o di promozione della salute e dell'aggregazione di più soggetti del mondo sportivo. In particolare la Fondazione Aquila agisce tramite AquiLab, che promuove, progetta e organizza tutti i progetti sociali e territoriali svolti all'interno delle attività della Dolomiti Energia Basket Trentino.

 

image-712

Fondazione Ebbene

 Fondazione Èbbene è una Fondazione Nazionale di partecipazione, che ha messo al centro la Persona ed ha scelto la Prossimità come paradigma di Relazione, ponendosi l’obiettivo di rigenerare le Comunità locali, con il contributo attivo di ognuno, a partire da chi è più fragile, emarginato, escluso. Èbbene esprime nel suo approccio un modello di Fondazione di Comunità, dove il termine comunità è declinato al plurale. Opera attraverso Luoghi e Centri di Prossimità e negli ultimi anni ha sperimentato che c’è uno strumento vincente per dialogare con le famiglie e i bambini che vivono le fragilità, cioè lo sport. In quest’ottica, la Fondazione mette in campo veri e propri Laboratori di Prossimità che garantiscono a tutti il diritto di accedere ad attività sportive, crescere in un ambiente armonioso e con le stesse opportunità.

 

group 52

Fondazione Fightthestroke​

Francesca Fedeli e Roberto D’Angelo sono i co-fondatori di Fightthestroke.org, una Fondazione che supporta dal 2014 la causa dei giovani sopravvissuti all’ictus e con una disabilità di Paralisi Cerebrale Infantile, come il loro piccolo Mario.  La loro storia è raccontata nel libro ‘Lotta e sorridi’, edito da Sperling&Kupfer nel 2015 e tradotto in tedesco per Bastei Lubbe nel 2018. La diagnosi precoce della Paralisi Cerebrale Infantile, nuove tecniche riabilitative basate su evidenze scientifiche e l’applicazione della tecnologia alla medicina anche per la ricerca sull’epilessia, rappresentano solo alcune delle battaglie portate avanti da Fightthestroke, un movimento che continua a far conoscere la propria storia attraverso eventi di risonanza mondiale. Fightthestroke partecipa attivamente alle conversazioni internazionali su promozione degli sport adattivi, innovazione scientifica e sociale e fa parte del Board of Directors dell’International Alliance for Pediatric Stroke. Fightthestroke è TEDMED ambassador per il Live event dal 2014 al 2020, promotrice del primo Hackathon in Medicina in Italia e nel 2017 ha sostenuto l’apertura del primo Centro Stroke per il neonato e il bambino, in collaborazione con l’Ospedale Gaslini di Genova.​

 

Fondazione Giovanni Paollo secondo per lo sport

Fondazione Giovanni Paolo II per lo sport

La Fondazione Giovanni Paolo II per lo sport nasce nel 2008 con il pieno interesse di promuovere i valori educativi dell’attività sportiva, sotto le linee guida, i principi e gli indirizzi di Papa Giovanni Paolo II e della nota Pastorale “Sport e vita cristiana” della Commissione Ecclesiale per la Pastorale del tempo libero, turismo e sport della C.E.I. (Conferenza Episcopale Italiana). La Fondazione è a servizio del Pontificio Consiglio della Cultura, del Dicastero Laici, Famiglia e Vita della Santa Sede e dell’Ufficio Nazionale per la Pastorale del tempo libero, turismo e sport della CEI, per promuovere iniziative, convegni, seminari, percorsi formativi sullo sport contribuendo alla nascita, sviluppo e riscoperta dei ‘’luoghi educativi’’.

 

Fondazione Giovanni Paollo secondo per lo sport

Fondazione Laureus Sport for Good

è un’organizzazione internazionale nata nel 2000 su ispirazione di Nelson Mandela secondo cui “Lo sport ha il potere di cambiare il mondo”. La missione di Laureus in Italia e nel mondo è quella di rispondere attraverso lo sport ai bisogni più urgenti dei e delle giovani superando così i limiti imposti da problemi sociali e ambientali. 

 

La Fondazione usa lo sport nei suoi progetti come uno strumento per implementare, in collaborazione con le società sportive locali e le organizzazioni del territorio, percorsi psicoeducativi, motori e formativi con il fine di ridurre le disuguaglianze, generare aggregazione e coesione sociale nelle comunità, superare gli stereotipi di genere, offrire attività sportive ed educative gratuite e supportare la crescita dei ragazzi e delle ragazze provenienti dai contesti socio-economici più vulnerabili e nei quali il rischio di esclusione sociale, bullismo, microcriminalità e abbandono scolastico è più alto . Per la Fondazione Laureus lo sport non è solo un gioco. Lo sport è terapia.

Fondazione Mazzola

Fondazione  Mazzola

Fondazione Mazzola nasce nel 2018 per volontà della famiglia Mazzola di contribuire al benessere delle persone a rischio di marginalizzazione. Fondazione Mazzola promuove lo sport come strumento per la salute, il benessere e l’empowerment delle persone in condizione di disabilità attraverso iniziative che consentano l’accesso alla pratica sportiva o che utilizzino lo sport come strumento di inclusione economica, di sviluppo di competenze e di inserimento lavorativo. La Fondazione agisce: sostenendo organizzazioni non profit attraverso erogazioni liberali a favore di progetti innovativi e scalabili e capacity building per il rafforzamento organizzativo; creando partnership per catalizzare risorse su obiettivi comuni come Sport for Inclusion Network; e lavorando per il rafforzamento dell'ecosistema filantropico attraverso l'iniziativa Philanthropy Experience. 

Fondazione Mazzola

Fondazione  Mente

La Fondazione è stata fondata da Manuele D’Oppido e Vanessa Bozzacchi partendo dalla storia di Leone che li ha portati a vedere le lacune e le mancanze che ci sono per i bambini e i ragazzi con problemi del neuro sviluppo. La Fondazione ha finalità civiche, terapeutiche, ludiche e inclusive promuovendo iniziative volte all’assistenza sociale e sanitaria nei confronti di minori ce adolescenti affetti da autismo e da altri disturbi del neurosviluppo, allo scopo di favorire, sviluppare e implementare migliori sistemi di trattamento e cura. 

Fondazione Milan

Fondazione Milan

Fondazione Milan è un ente non profit legato al più ampio contesto di Responsabilità e Sostenibilità Sociale del Gruppo Milan. Nata nel 2003 con il desiderio di rispondere ai bisogni della collettività, in particolare di chi si trova in situazioni di disagio, concentra il proprio lavoro su interventi e progetti che utilizzano lo sport e i suoi valori per aiutare i giovani in difficoltà a costruirsi un futuro migliore. In oltre diciotto anni di attività sono stati realizzati più di 160 progetti in 18 Paesi, ed erogati oltre 12 milioni di euro. Attraverso lo sport sostiene tutti i bambini e i ragazzi ostacolati da urgenti questioni sociali, come la povertà, la violenza, la discriminazione. 

 

Fondazione Milan

Fondazione Opera Santa Rita

L'Opera Santa Rita è una fondazione privata (Onlus) promossa dalla Diocesi di Prato che svolge attività educative a favore di minori con difficoltà personali, familiari e sociali. La Fondazione Onlus svolge attività educative a favore di minori con difficoltà personali, familiari e sociali, per assicurare loro una crescita armoniosa ed un inserimento adeguato nel contesto sociale. Opera Santa Rita svolge anche un’attività sanitaria a favore di minori e di giovani portatori di handicap psicofisici per favorirne la riabilitazione. Attualmente il S.Rita, che ha acquisito la personalità giuridica di Fondazione, assiste oltre duecento persone con gravi problemi di tipo sociale, psicologico o con varie disabilità. Vi lavorano più di cento dipendenti, vi collaborano diversi professionisti, oltre a volontari e tirocinanti.

 

SportFund Fondazione per lo sport

Fondazione PCE "Terre dal Capo di Leuca - De Finibus Terrae" 

Costituita nel 2007, su impulso dell’Amministrazione comunale e di concerto con il mondo dello Sport della città, con lo scopo sociale di dar vita ad un “soggetto sportivo” partecipato dall’Amministrazione comunale come socio fondatore e da soggetti privati - tra cui in primo luogo i soggetti sportivi dilettantistici presenti sul territorio - per realizzare politiche sportive condivise, finalizzate al raggiungimento di obiettivi di ottimizzazione dell’impiantistica sportiva ed al sostegno ad una concezione dello sport, inteso come strumento di educazione e formazione personale e sociale. La Fondazione PCE “Terre del Capo di Leuca – De Finibus Terrae” è una fondazione di partecipazione che ha come finalità la formazione allo sviluppo integrale del territorio, alla valorizzazione di forme di turismo sostenibile e di benessere sociale all’interno del progetto “Cammini di Leuca” e alla promozione di una cultura della pace fondata sulla convivialità delle differenze realizzando annualmente dal 2016 l’evento internazionale “Carta di Leuca”. La persona al centro di ogni azione e progetto, lo stupore come leva per formare le coscienze alla bellezza della vita e del mondo, la comunità come ecosistema relazionale capace di rendere significative le esperienze, l’attivazione di opportunità lavorative per una cultura della restanza soprattutto nei confronti dei più giovani.

 

 

 

SportFund Fondazione per lo sport

Fondazione Pietro Pittini

Opera, dal 2017, come Fondazione di famiglia con interventi mirati a favorire l’emancipazione, la crescita personale, educativa, professionale e l’empowerment dei giovani della regione Friuli Venezia Giulia. Realizzano percorsi mirati - sulla base delle necessità e delle fasce di età dei beneficiari - e sostengono iniziative su: povertà educativa; capacity building, imprenditorialità, connessione col tessuto produttivo e del mondo del lavoro; innovazione sociale e valorizzazione del territorio. 

 

 

 

SportFund Fondazione per lo sport

Fondazione Pro Montagna

Fondation Pro Montagna nasce a Valtournenche nel 2020, per volontà dell'Avvocato Marc Fischer, con l'obiettivo di promuovere interventi conservativi e migliorativi, anche con supporto finanziario, per il territorio e la popolazione montana con un focus particolare sulla Valle d'Aosta. Tra le aree di interesse rientra la volontà di alimentare e consolidare le professioni tradizionali, quali ad esempio le Guide Alpine, il Soccorso Alpino e i Maestri di Sci, nell'intento di incentivare i talenti che gravitano intorno al mondo della montagna, e di promuovere iniziative di riscoperta del territorio per residenti e turisti.

 

 

 

SportFund Fondazione per lo sport

Fondazione per lo Sport del Comune di Reggio Emilia

Costituita nel 2007, su impulso dell’Amministrazione comunale e di concerto con il mondo dello Sport della città, con lo scopo sociale di dar vita ad un “soggetto sportivo” partecipato dall’Amministrazione comunale come socio fondatore e da soggetti privati - tra cui in primo luogo i soggetti sportivi dilettantistici presenti sul territorio - per realizzare politiche sportive condivise, finalizzate al raggiungimento di obiettivi di ottimizzazione dell’impiantistica sportiva ed al sostegno ad una concezione dello sport, inteso come strumento di educazione e formazione personale e sociale.

 

 

 

Fondazione Scholas Occurrentes

Fondazione Scholas Occurrentes

Scholas è una organizzazione internazionale di Diritto Pontificio, con sede in Argentina, Città del Vaticano, Chile, Colombia, Spagna, Haiti, Italia, Messico, Mozambico, Panama, Paraguay, Portogallo, Romania e gli Stati Uniti; presente con la sua rete in 190 paesi, integrando oltre 400 mila centri educativi e raggiungendo oltre un milione di bambini e giovani in tutto il mondo. La sua missione è di rispondere alla chiamata a creare la cultura dell’incontro, riunendo i giovani in un’educazione che generi senso. Fin dall’inizio, il Papa Francisco ha sognato Scholas come la possibilità di dare una risposta concreta alla chiamata di questo tempo, conferendole il compito di educare sull’apertura verso gli altri, sull’ascolto per mettere insieme i pezzi di un mondo frammentato e privo di senso, per iniziare a creare una nuova cultura: la Cultura dell’Incontro.

 

SportFund Fondazione per lo sport

Fondazione Time2

è una Fondazione di famiglia nata nel 2020 su iniziativa di Antonella e Manuela Lavazza. Realizza programmi di innovazione ed inclusione sociale per favorire il passaggio verso l’autonomia e la vita adulta di persone con disabilità intellettiva e/o relazionale. Per farlo promuove attività di carattere sportivo, aggregativo, ed educativo sul territorio di Torino e Città Metropolitana. Agisce in particolare nei territori montani, dove collabora in sinergia con le realtà locali. Attraverso lo sport unificato, favorisce l’incontro e lo scambio tra persone con e senza disabilità, che unite da una passione comune, creano
una comunità inclusiva ed accogliente.

logo dynamo sport-trasparente-verde

Dynamo Sport

Dynamo Sport ha sede in Montagna Pistoiese (Toscana) con lo scopo di offrire attività sportive di diverso genere, anche per mezzo di collaborazioni con altre realtà sportive e non, nell’intento di promuovere uno stile di vita sano ed inclusivo. Si ispira ai valori espressi dal Metodo Dynamo®, approccio consolidato negli anni, che si concretizzano nelle varie sfaccettature delle attività sportive promosse. Il progetto Dynamo Sport si inserisce nel quadro di sviluppo basato sull’esperienza Dynamo che dimostra come una realtà situata in un’area apparentemente periferica possa divenire un riferimento di eccellenza a livello nazionale, qualificandosi come luogo di ricerca e sviluppo di nuovi approcci ai problemi sociali del nostro tempo. Dynamo Sport è una società che vuole guardare verso il futuro contribuendo allo sviluppo sociale attraverso la pratica dello sport inclusivo e di alta qualità, senza che l’uno escluda l’altro.

 

 

Fondazione Giovanni Paollo secondo per lo sport

Lymph Foundation

La Fondazione di partecipazione nasce ufficialmente ad Aosta il 10 giugno 2021, dalla trasformazione di Antenne Handicap VdA, ONLUS fondata nel 2007, per volontà di quattro enti operanti da anni sul territorio valdostano: ODV Aspert, ASD Ecole du Sport, Società Cooperativa Sociale Mens@Corpore, Centro Sportivo Educativo Nazionale CSEN della Valle d’Aosta. La Fondazione si rivolge principalmente alle persone in condizione di fragilità sociale, in difficoltà o con disabilità, allo scopo di promuoverne l’inclusione e l’integrazione nella società. La Fondazione persegue inoltre finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale promuovendo la cultura dell’inclusione anche per mezzo di iniziative rivolte a tutta la cittadinanza ed attraverso lo sport e la sua funzione formativa ed educativa. 

Candido Cannavo per lo sport

Progetto Aita 
Progetto Aita Onlus nasce nel 2001 per fornire supporto a bambini e adolescenti con neurodiversità, in particolar modo con disturbo dello spettro autistico (ASD). Da oltre vent’anni, collabora con varie realtà nazionali per offrire al territorio valide iniziative ludico-sociali, basate sullo sport e coordinate da personale esperto e competente. Gli ambienti sportivi sono ideali per garantire la condivisione di spazi relazionali e consentire ai bambini con neurodiversità, di sperimentare, in un contesto naturalistico, la reale integrazione tra pari. Progetto Aita crede che lo sport abbia non solo un valore motivante e formativo indiscusso, soprattutto in ambito evolutivo, ma possa rappresentare un facilitatore nel veicolare competenze socio-relazionali positive e stimolanti. Nei progetti promossi da Progetto Aita sono stati inseriti, negli anni, oltre 400 partecipanti con autismo.

 

SportFund Fondazione per lo sport

Sportfund Fondazione per lo sport

Sportfund fondazione per lo sport Onlus nasce da un’esperienza trentennale in ambito sportivo paralimpico e dalla passione dei suoi fondatori che riconoscono allo sport dilettantistico una primaria e insostituibile funzione educativa, di integrazione e di protezione dei giovani – in special modo per coloro che si trovano in condizioni di svantaggio – oltre a ritenerlo fattore di crescita e prosperità sociali La Fondazione, facendo propri i principi sanciti dall’articolo 32 della Costituzione della Repubblica Italiana e della Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità e riconoscendosi nel disegno di cooperazione dell’Unione europea, persegue finalità di solidarietà sociale svolgendo attività nel settore dello sport dilettantistico a favore di persone svantaggiate in ragione di condizioni fisiche, psichiche, economiche, sociali o familiari.

 

Patrocinio di  SIMFER Società Italiana di Medicina Fisica e Riabilitativa​

simfer
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder